Profumi

Profumi da una delle Valli più belle della Toscana:  il “Casentino”, Sede del parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

confezione 01 profumi

Linea  EAU DE PARFUM in sei fragranze in flaconcini di 100ml

Giaggiolo
Ginestra
Rosa Toscana
Verbena
Violetta
Lime Vetiver

(Tester per i negozi rivenditori)
In preparazione nuove fragranze per il Natale

Contattaci: info@monasterodomenicane.org

Per antica tradizione comune a tutte le comunità monastiche, sia maschili, sia femminili, nel monastero oltre alle attività di ricamo, pirografia, realizzazione di codici miniati, era presente da sempre una Spezieria in cui si producevano liquori medicinali, lattovari (composti medicamentosi con miele e zucchero) e altri specifici preparati a base di “semplici”, ossia erbe officiali coltivate nell’orto del Monastero o erbe spontanee raccolte nel bosco. Tali medicamenti erano destinati sia all’uso interno al Monastero come pure per la vendita al pubblico. La pratica della spezieria  nei monasteri di entrambi i sessi era infatti di antica data e universalmente diffusa e quella di SPEZIALA o di AROMATARIA era una mansione regolarmente presente nei monasteri femminili.

Da questa secolare tradizione trae origine la riscoperta dei preparati dell’Antica spezieria del Monastero di S. Maria della Neve e San Domenico in Pratovecchio (Ar) sia in campo cosmetico che salutistico e che oggi le monache domenicane ripropongono.